Atl. Carrara dei Marmi - Lucca Calcio 0-0


Buon pareggio esterno per il Lucca Calcio quello ottenuto alla "Fossa dei Leoni" di Carrara dove i padroni di casa sono imbattuti da ben due anni. Pareggio a reti inviolate che mette fine alla serie nera di due sconfitte e sopratutto i biancorossi riescono a non subire gol per la prima volta in stagione. Qualche defezione per il Lucca Calcio, con Martinelli squalificato, Lami ancora infortunato e Pardi che rientra tra i convocati ma non ancora al meglio. In campo vanno: Indragoli, Pellegrini, Vietina, Conforti, Matteucci, Casini, Guerra, Fantozzi Matteo, Silvestrini, Pedonesi, Benucci.



Il risultato finale non deve ingannare, la partita è stata ben giocata da entrambe le parti e quasi sempre con palla a terra e gli spettatori presenti non si sono certo annoiati e si sono potuti godere un buon calcio espresso da entrambe le squadre anche grazie al terreno in erba sintetica che favorisce senza dubbio lo spettacolo. Alla fine pareggio giusto per quanto visto nell'arco dei 90 minuti con occasioni (non tantissime) da entrambe le parti. Nel primo tempo locali pericolosi sopratutto su calcio piazzato e con un paio di incursioni centrali sventate da un ottimo Indragoli in uscita. Per il Lucca Calcio l'occasione più ghiotta capita a Silvestrini che ben imbeccato da Casini a tu e per tu con il portiere in uscita cerca il pallonetta ma la traiettoria rimane basse e il portiere blocca. Anche un paio di conclusioni di Casini da fuori impensieriscono la retroguardia carrarina. 



Nella ripresa buon inizio del Lucca Calcio con un paio di azioni pericolose di Fantozzi e Pedonesi tutte dal lato sinistro. Un colpo di testa di Vietina sorvola la traversa e un altra di Conforti viene respinto da un difensore. Il finale di gara è pero tutto di marca carrarina con l'Atletico Carrara che sfiora il gol in un paio di circostanze nelle quali una colpisce il palo esterno e l'altra il gol lo trova realmente ma in posizione di fuorigioco. Nel mezzo anche una grande conclusione di Pellegrini di sinistro sul quale il portiere compie il miracolo. Alla fine come abbiamo anticipato pareggio giusto tra due buone squadre che hanno espresso un buon calcio.